ANTONIO CALABRESE NUOVO PRESIDENTE IPMA ITALY

Il 15 gennaio 2016, durante la riunione del Comitato Direttivo IPMA Italy, il Presidente Albo Gebbia ha dovuto rassegnare le proprie dimissioni ed è stato eletto, all'unanimità, il nuovo Presidente Antonio Calabrese, Professore del Politecnico di Milano e membro eletto del Comitato Direttivo IPMA Italy in carica per il Biennio Marzo 2015-Marzo 2017.

Esprimiamo un sentito ringraziamento ad Aldo Gebbia per il prezioso contributo, lieti che continuerà a sostenere IPMA Italy come membro del Comitato Direttivo di Sezione. Accogliamo inoltre con un caloroso benvenuto il nuovo Presidente Antonio Calabrese, con cui siamo pronti a cominciare un nuovo anno ricco di attività e nuovi traguardi.

Saluto di Aldo Gebbia:

foto Calabrese 2016Cari Associati a IPMA Italy,

a fine anno ho deciso di rimettere anticipatamente il mio mandato nelle mani del Comitato Direttivo di IPMA Italy che mi aveva eletto Presidente a marzo 2015, e sono felice di potervi comunicare che il 15 gennaio scorso abbiamo votato all'unanimità l'elezione a presidente del Consigliere Prof. Antonio Calabrese, che porterà a termine il biennio.

Di questo ho già dato comunicazione al Presidente di IPMA International, che ha molto cordialmente espresso il suo ringraziamento per quanto abbiamo condiviso e fatto sino ad oggi. Tengo inoltre a dare un caloroso benvenuto ad Antonio Calabrese, che qui mi piace rinnovare dopo l'abbraccio e la stretta di mano del "passaggio del testimone" della foto!

...ad maiora!

 

Aldo Gebbia

Past President IPMA Italy

0
0
0
s2sdefault

GIORNATA DI STUDIO SU HIPPS CON IL PATROCINIO ANIMP- MILANO, 18 FEBBRAIO 2016

logo AISISAAIS - Associazione Italiana Strumentisti - e ISA Italy Section, con l'adesione della Sezione Automazione ANIMP, organizzano la giornata di studio dedicata a:

HIPPS
High Integrity Pressure Protection System
 
sull'uso di sistemi di protezione di pressione ad elevata integrità (HIPPS) negli impianti industriali.
 

QUANDO: 18 febbraio 2016 dalle ore 9:00 alle ore 17:00

DOVE: Auditorium Tecnimont - Via G. De Castillia, 6/A (MI)

LOCANDINA

Per gli associati ANIMP è prevista la stessa quota di partecipazione riservata ai soci AIS/ISA, indicata sul form di iscrizione (vedi locandina).

 

 

0
0
0
s2sdefault

FESTIVITA' NATALIZIE

ball christGli uffici ANIMP chiuderanno il 22 dicembre e riapriranno l'11 gennaio 2016, auguriamo a tutti voi un Sereno Natale e un 2016 ricco di soddisfazioni, ci ritroviamo a gennaio!

0
0
0
s2sdefault

FESTIVITA' NATALIZIE

auguri di natale ANIMP Gli uffici ANIMP resteranno chiusi dal 22 dicembre 2017, al 5 gennaio 2018.

 Vi auguriamo Buone Feste e vi diamo appuntamento ai prossimi eventi nel 2018!

 

0
0
0
s2sdefault

CONCERTO DI NATALE - MILANO, 14 DICEMBRE 2015

Natale 2015 ANIMPCarissimi Associati e Amici ANIMP,

sono particolarmente lieto nell'invitare Voi e i Vostri familiari al concerto di Natale con il coro delle voci bianche de "laVerdi", che si terrà il prossimo lunedì 14 dicembre a partire dalle ore 20:30 presso la Chiesa di S. Marco (Piazza S. Marco, 2 - Milano).

Il concerto, diretto dal Maestro Maria Teresa Tramontin e organizzato dal Centro Studi Grande Milano/ANIMP, sarà un'occasione suggestiva per incontrarci e scambiarci gli auguri prima delle festività natalizie.

 Vi aspetto numerosi!

                              Claudio Andrea Gemme

                              Presidente ANIMP

                              LOCANDINA DEL CONCERTO

0
0
0
s2sdefault

OPPORTUNITA' DI MERCATO PER LA FILIERA IMPIANTISTICA ITALIANA IN KAZAKISTAN E UZBEKISTAN - PRESENTAZIONI DISPONIBILI

L'incontro, organizzato da ANIMP, ANIE e ANIMA, ha lo scopo di offrire degli strumenti concreti alle imprese della filiera impiantistica, per lo sviluppo del business sui mercati di Kazakistan e Uzbekistan. Verrà inoltre presentato lo Studio sulle previsioni di mercato per la filiera impiantistica Oil&Gas, condotto da SDA Bocconi in collaborazione con SupplHi.

QUANDO: 27 gennaio 2016

DOVE: Federazione ANIMA, Via A. Scarsellini 11 a Milano

 

LOCANDINA con il programma dell'evento

Le presentazioni sono disponibili al link: http://animp.it/prodotti_editoriali/?pagina=atti_convegni_2016 

0
0
0
s2sdefault

APPROVATO L'EMENDAMENTO PROPOSTO DA ANIMP ALL’ART. 31, 1° COMMA, DDL 3012 IN MATERIA DI CONCORRENZA

Il 6 ottobre 2015 la Camera dei Deputati ha approvato, con 210 voti favorevoli e 124 contrari, un emendamento proposto da ANIMP che non prevede l'obbligo di iscrizione all'albo professionale delle Società di Ingegneria.

La richiesta è stata formulata in seguito all’approvazione da parte delle Commissioni Finanza e Attività Produttive, della norma relativa all'obbligo di iscrizione all'albo professionale (ingegneri o architetti) delle Società di Ingegneria, organizzate in forma di Società di capitali, per l'esecuzione di commesse acquisite da committenza privata.

Da qui la preoccupazione di ANIMP che ha espresso dubbi sulla legittimità dell’articolo in questione.

Sotto la lente di ingrandimento alcuni dei punti segnalati nella richiesta formale di emendamento:

  • Assimilazione di singoli professionisti e/o società tra professionisti, soggetti in realtà non comparabili fra loro per struttura, segmenti di mercato seguiti etc.
  • Gli ingegneri che sottoscrivono i progetti sono a loro volta già iscritti all’albo
  • Controtendenza rispetto alla normativa in vigore negli altri Paesi
  • Rischio di perdita di competitività per società che già affrontano una concorrenza strutturata e agguerrita sul mercato globale

E’ disponibile il documento ANIMP Motivazioni per la richiesta di emendamenti all’art. 31, 1° comma DDL 3012”, presentato in data 21/09/2015 alla X Commissione, attività produttive, commercio e turismo.

0
0
0
s2sdefault

CONVEGNO "Verso la gestione degli asset negli impianti industriali: come evolve la manutenzione"

L’Osservatorio TeSeM (Tecnologie e Servizi per la Manutenzione) della School of Management del Politecnico di Milano, partner di ANIMP (Sezione Manutenzione), organizza il Convegno dal titolo “Verso la gestione degli asset negli impianti industriali: come evolve la manutenzione“. Il Convegno si terrà l’11 Novembre 2015, dalle 09:00 alle 13:00, presso l’Aula Rogers del Politecnico di Milano, sede Milano Città Studi, Campus Leonardo, Via Ampère, 2 – Milano.

Durante il convegno sarà presentato il report finale della ricerca sviluppata con la collaborazione delle Aziende associate ANIMP, dedicato al tema dell’evento. Seguiranno due tavole rotonde con la partecipazione di esperti del settore.

Per iscriversi gratuitamente al convegno si prega di collegarsi al link: www.tesem.net/evento-2015.  

PROGRAMMA

0
0
0
s2sdefault

ANIMP, PARTNER DEL CENTRO STUDI GRANDE MILANO

logo CSGMANIMP è lieta di annunciare la sua partnership con il Centro Studi Grande Milano, nata nel segno della condivisione di valori e risorse per crescere e migliorarsi quotidianamente, a partire dal proprio ambito di attività.
Il Centro Studi è un'associazione aperta a tutte le realtà del territorio che contribuiscono a promuovere e divulgare l'idea e i valori di una Milano più grande, autorevole e confrontabile con le diverse realtà metropolitane europee ed internazionali.
Negli anni, il Centro Studi Grande Milano è cresciuto attraverso l'adesione e il sostegno di aziende e organizzazioni che possiedono i requisiti della Carta dei Valori.
Il Centro Studi accompagna le aziende associate in un percorso di crescita e sviluppo interni ed esterni, attraverso le competenze del Centro di Ricerca Economica per lo Sviluppo e la Competitività delle Imprese (CRESCI) e dei diversi dipartimenti.

 

Tra le diverse competenze valorizzate: business strategies, IT, uso della tecnologia come risorsa essenziale dell'organizzazione aziendale, fare impresa in modo etico e responsabile, HR, riconoscimento delle eccellenze imprenditoriali con il premio Nuove e Grandi Guglie, tutela della proprietà intellettuale, marchi e brevetti, grazie al team di professionisti del dipartimento Anticontraffazione.

Per saperne di più e seguirne le iniziative, visita il sito all'indirizzo: www.centrostudigrandemilano.org 
0
0
0
s2sdefault

CORSO PROFESSIONALE SUL PROJECT MANAGEMENT - MILANO, 20-21-22 OTTOBRE E 4-5-6 NOVEMBRE 2015

logo ANIMA ridottoANIMP/IPMA Italy e la Federazione ANIMA organizzano un corso professionale sul project management secondo la metodologia IPMA (International Project Management Association), codificata nell'IPMA competence baseline.

Obiettivo è sviluppare le competenze che entrano in gioco nella conduzione di un progetto o di un programma, e che nascono dall'integrazione delle conoscenze tecniche gestionali, con le competenze relative al comportamento personale e al contesto in cui si sviluppa il progetto.

 

I partecipanti verranno messi alla prova attraverso esercitazioni, simulazioni di casi aziendali per testare e affinare le loro competenze.

PER CHI opera nella gestione e realizzazione di progetti, nel settore industriale, dei servizi o della PA.

DOVE: a Milano presso Federazione ANIMA, via Scarsellini, 13

LOCANDINA

INFO: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  Tel. 02 67100740 dalle ore 9:00 alle ore 13:00

 

 

0
0
0
s2sdefault

MAURIZIO GATTI, PRESIDENTE ONORARIO ANIMP

Gatti Presidente Onorario ANIMP

Il Consiglio Nazionale ANIMP, nel corso della riunione tenutasi il 24 luglio scorso, ha nominato, all'unanimità e con plauso, l'ing. Maurizio Gatti "Presidente Onorario" dell'Associazione.

Il Presidente Gemme, unitamente ai Consiglieri e agli Associati, esprime le più sentite felicitazioni per questo importante riconoscimento conferito all'ing. Gatti non solo per la sua prestigiosa attività professionale, ma soprattutto per il costante e sempre attivo impegno a favore di tutte le attività dell'ANIMP. Infatti, la crescita e lo sviluppo dell'Associazione sono riconducibili anche al lavoro da lui svolto nel corso degli anni, implementando e favorendo la conoscenza dell'ANIMP stessa nel mondo industriale e accademico. È, quindi, un meritato riconoscimento non solo al professionista ma anche all'uomo, un esempio per noi tutti, al quale rivolgersi per un aiuto e un saggio consiglio.

 

 

Maurizio Gatti si è laureato in Ingegneria Meccanica al Politecnico di Milano.
Dopo un'esperienza nel settore siderurgico, ha sviluppato la propria carriera in Snamprogetti sino a ricoprire la posizione di Amministratore Delegato. È stato membro dei CdA di numerose Società di Servizi del Gruppo ENI.
Ha realizzato e introdotto sistemi innovativi di gestione delle attività di Società di realizzazione impianti: progettazione di apparecchiature termomeccaniche, gestione materiali, project management and control, ciclo integrato dell'ingegneria.
Presidente ANIMP dal 2002 al 2007, Consigliere e Membro della Giunta Esecutiva dal 1993, Coordinatore dei Corsi di Formazione dell'Associazione dal 2007 al 2015. Nel 2001 gli è stato assegnato il "Premio Nazionale Animp per l'Impiantistica".
Ha partecipato, anche in qualità di relatore, a numerosi seminari e convegni di Project Management, Project Control e Gestione di Impresa.
È stato Vice Presidente Oice dal 1998 al 2002.
Ha pubblicato oltre 50 articoli di argomento tecnico e manageriale.
Attualmente è consulente di direzione aziendale, organizzazione e project management.

0
0
0
s2sdefault

WORKSHOP CON IL PATROCINIO DI ANIMP: "SOGIN: I PROGETTI PER IL DEPOSITO NAZIONALE E IL PARCO TECNOLOGICO" - MILANO, 8 SETTEMBRE 2015

Come smaltire in sicurezza i rifiuti radioattivi?

 Alla SOGIN, per d.lgs. n. 31 del 2010, spetterà il compito di localizzare, progettare, realizzare e gestire il Deposito Nazionale per lo smaltimento dei rifiuti radioattivi, che raccoglierà in un'unica struttura tutti i rifiuti italiani. Oltre al Deposito Nazionale sarà realizzato il Parco tecnologico, un centro di ricerca e formazione dove svolgere attività nel campo del decommissioning degli impianti nucleari e dello sviluppo sostenibile.

La Fondazione dell'Ordine degli Ingegneri della Provincia di Milano organizza su questi temi un Workshop ad invito, con il patrocino di ANIMP, il giorno 8 settembre 2015 presso il Palazzo Montedoria-Aula Magna a Milano in Via Andrea Doria, 9 dalle ore 10.00 alle ore 13.00.

La partecipazione è gratuita, previa registrazione all'indirizzo mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. tel. 0283420201 

LOCANDINA

0
0
0
s2sdefault
0
0
0
s2sdefault

ESITO DELLE VOTAZIONI PER IL RINNOVO DELLE CARICHE ISTITUZIONALI ANIMP BIENNIO 2015-2017: CONSIGLIO NAZIONALE, COLLEGIO DEI REVISORI E COLLEGIO DEI PROBIVIRI.

Nell'ambito del 42° Convegno Nazionale ANIMP-UAMI, tenutosi presso lo Sheraton Lake Como Hotel il 28/29 maggio 2015, si sono svolte le elezioni per il rinnovo delle cariche istituzionali ANIMP biennio 2015-2017.


Di seguito la composizione dei 16 Consiglieri eletti (in ordine alfabetico per cognome):

N.

NOME

COGNOME

AZIENDA/UNIVERSITA’

1

MARIO

BERNONI

IREM

2

DASLAV

BRKIC

SAIPEM

3

RAOUL

COSSUTTA

APRILE

4

MASSIMILIANO

DE LUCA

SCHNEIDER ELECTRIC

5

AUGUSTO

DI GIULIO

POLITECNICO  MILANO

6

ENRICO

DI MARIA

ABB

7

MAURIZIO

GATTI

CONSULENTE

8

PIERINO

GAUNA

CONSULENTE

9

CLAUDIO A.

GEMME

FINCANTIERI SI

10

PAOLO

GHIRELLI

BONATTI

11

MARCO

PEPORI

CONSULENTE

12

MEDARDO

RANIERI

ROSETTI MARINO

13

CESARE

SACCANI

UNIVERSITA' BOLOGNA

14

MICHELE

STANGARONE

GE OIL&GAS

15

SERGIO

TOSATO

TENARIS

16

PABLO

VIDELA

TECHINT

A norma di Statuto l'ultimo past President, NELLO UCCELLETTI (TECHNIP) fa parte di diritto del Consiglio Nazionale.

Hanno ricevuto voti (in ordine alfabetico):

N.

NOME

COGNOME

AZIENDA

1

GIOVANNI

CIPOLLETTA

ISS

2

MARCO

DESERTI

UNAOIL

3

MARCO

GARETTI

POLITECNICO MILANO

4

LUCIANO

SANTALUCIA

QUOSIT

5

MASSIMO

TRONCI

UNIVERSITA' DI ROMA

Per il COLLEGIO DEI REVISORI DEI CONTI, risultano eletti (in ordine alfabetico):

N.

NOME

COGNOME

AZIENDA

 

1

MARIANO

ASTI

SAIPEM

 EFFETTIVO

2

MASSIMO

MASSI

TECHNIP ITALY

 EFFETTIVO

3

GUIDO

MOTTINI

FINCANTIERI SI

 EFFETTIVO

4

GIONATA

RICCARDI

SICES GROUP

 SUPPLENTE

 Per il COLLEGIO DEI PROBIVIRI, risultano eletti (in ordine alfabetico):

N.

NOME

COGNOME

AZIENDA

 

1

GIANFRANCO

MAGNANI

ROSETTI MARINO

EFFETTIVO

2

ANTONINO

MOLINARO

TECHIMP

EFFETTIVO

3

LUIGI

VINCENTI

CONSULENTE

EFFETTIVO 

Il Consiglio Nazionale ANIMP BIENNIO 2015-2017 composto da:

N.

NOME

COGNOME

AZIENDA/UNIVERSITA’

1

MARIO

BERNONI

IREM

2

DASLAV

BRKIC

SAIPEM

3

RAOUL

COSSUTTA

APRILE

4

MASSIMILIANO

DE LUCA

SCHNEIDER ELECTRIC

5

AUGUSTO

DI GIULIO

POLITECNICO  MILANO

6

ENRICO

DI MARIA

ABB

7

MAURIZIO

GATTI

CONSULENTE

8

PIERINO

GAUNA

CONSULENTE

9

CLAUDIO A.

GEMME

FINCANTIERI SI

10

PAOLO

GHIRELLI

BONATTI

11

MARCO

PEPORI

CONSULENTE

12

MEDARDO

RANIERI

ROSETTI MARINO

13

CESARE

SACCANI

UNIVERSITA' BOLOGNA

14

MICHELE

STANGARONE

GE OIL&GAS

15

SERGIO

TOSATO

TENARIS

16

NELLO

UCCELLETTI

TECHNIP ITALY

17

PABLO

VIDELA

TECHINT

si riunirà a breve per procedere alle seguenti nomine:

• Presidente
• Vice Presidenti
• Giunta Esecutiva
• Eventuali cooptazioni.

 

0
0
0
s2sdefault

RINNOVO CARICHE ISTITUZIONALI ANIMP, BIENNIO 2015-2017: CONSIGLIO NAZIONALE, COLLEGIO DEI REVISORI DEI CONTI, PROBIVIRI

 

CONSIGLIO NAZIONALE ANIMP

(aggiornato alla seduta del Consiglio Nazionale ANIMP degli eletti del 19 giugno 2015)

Presidente

   Claudio Andrea Gemme*, Presidente e Amm.re Delegato FINCANTIERI SI

Tesoriere

   Pierino Gauna*, CONSULENTE

Vice Presidenti

   Daslav Brkic*, Senior Vice President, Business and Technology Development SAIPEM

   Augusto Di Giulio*, Ordinario di Servizi Generali d'Impianto POLITECNICO DI MILANO

   Marco Pepori*, CONSULENTE

Consiglieri

   Mario Bernoni, Business Development Manager IREM

   Raoul Cossutta, VP Executive Manager MKT & P.R. APRILE

   Massimiliano De Luca, O&G Emea Pursuits Director SCHNEIDER ELECTRIC

   Enrico Di Maria*, Direttore Generale Div. Process Automation ABB

   Maurizio Gatti, CONSULENTE

   Paolo Ghirelli, BONATTI

   Marco Moresco, Presidente e Amministratore Delegato AMEC FOSTER WHEELER ITALIANA

   Medardo Ranieri*, Presidente ROSETTI MARINO

   Alberto Ribolla, Amministratore Delegato SICES GROUP

   Cesare Saccani, Ordinario di Impainti Meccanici, UNIVERSITA' DI BOLOGNA

   Luciano Santalucia, Amministratore Delegato QUOSIT

   Mario Saraceno, Presidente UAMI

   Michele Stangarone, General Manager Global Sales Turbomachinery GE OIL&GAS - NUOVO PIGNONE

   Sergio Tosato, Amministratore Delegato TENARIS

   Massimo Tronci, Presidente AIDI

   Nello Uccelletti*, Past President ANIMP e Presidente TECHNIP ITALY

   Pablo Videla, Amministratore Delegato TECHINT

   Giuseppe Zampini, Amministratore Delegato ANSALDO ENERGIA

* GIUNTA ESECUTIVA ANIMP

 

 COLLEGIO DEI REVISORI DEI CONTI

   Mariano Asti, SAIPEM - effettivo

   Massimo Massi, TECHNIP ITALY - effettivo

   Guido Mottini, FINCANTIERI SI - effettivo

   Gionata Riccardi, SICES GROUP - supplente

 

 COLLEGIO DEI PROBIVIRI

   Gianfranco Magnani, ROSETTI MARINO

   Antonino Molinaro, TECHIMP ITALIA

   Luigi Vincenti, CONSULENTE

 

SEGRETARIO GENERALE

   Anna Valenti

 

0
0
0
s2sdefault

CORSO GENERALE DI STRUMENTAZIONE PER GLI STUDENTI- Milano, 8-12 giugno 2015

logo AISISAA.I.S. e ISA Italy Section organizzano un corso di divulgazione dedicato agli studenti e alle nuove leve assunte nelle società di ingegneria per approfondire le attività delle aziende del settore con focus particolare sul ruolo della strumentazione.

Il corso, con l'adesione di ANIMP, ANIPLA e dell'Ordine degli Ingegneri di Milano, si terrà dall'8 al 12 giugno 2015 presso Tecnimont - v- G. de Castillia, 6/A

 

 

Per maggiori informazioni e iscriversi, scaricare la LOCANDINA

Termine iscrizioni: 3 giugno 2015

0
0
0
s2sdefault

PRIMA RIUNIONE DEI MEMBRI ELETTI DEL CD IPMA ITALY 2015-2017

ipma logo piccolo

A seguito della prima riunione dei Membri Eletti tenutasi il giorno 10 marzo 2015 siamo lieti di annunciare la nomina all'unanimità di Aldo Gebbia (Saipem) in qualità  di Presidente IPMA Italy per il biennio Marzo 2015 – Marzo 2017.


Durante la riunione si sono inoltre svolte le cooptazioni. La composizione del Comitato Direttivo IPMA Italy è la seguente:

Aldo Gebbia, Saipem, Presidente

Laura Agostini, GE Oil & Gas
Antonio Calabrese, Politecnico di Milano
Franco Concari, Technip Italy
Pierino Gauna, ANIMP
Giancarlo Montanari, Ansaldo Energia
Roberto Mori, Tenova
Giuseppe Pugliese, ANIMP/IPMA
Giancarlo Scotti, Tecnimont
Sandro Severoni, Telespazio
Luca Tonello, Bonatti

SALUTO DEL NUOVO PRESIDENTE IPMA ITALY

Il saluto di un nuovo Presidente inizia sempre con un ringraziamento per la fiducia espressa dai Membri dell'Associazione e dal Comitato Direttivo: a questa ouverture voglio aggiungere che sento fortemente la responsabilità che ho assunto insieme con il rinnovato Consiglio Direttivo.

Intendiamo operare in continuità con quanto Presidenti e Consiglieri di IPMA Italy hanno realizzato in questi anni, ed a loro va il ringraziamento per la crescita ed il valore raggiunti dalla nostra comunità, e per i riconoscimenti ed il prestigio guadagnato dalla Member Association Italiana nell'ambito di IPMA International.

Sempre di più il business, quale che esso sia, si sottrae ad una connotazione di ripetibilità nel tempo: evolvono i mercati; si sviluppano o cambiano radicalmente le tecnologie applicate; emergono nuovi attori; le catene di fornitura manifestano nuove criticità; il peso dei terzi portatori di interessi si amplia e si rafforza incidendo sempre più sulle scelte imprenditoriali ed operative; i contesti economici, normativi e geopolitici in cui si sviluppano le attività incidono in misura crescente e spesso determinante.

Operiamo in 'teatri' caratterizzati da rapidissime evoluzioni che esigono una sofisticata capacità di prevedere gli scenari che vanno delineandosi, ed una reattività adattativa adeguata alla necessità di perseguire gli obbiettivi prefissati individuando e gestendo tempestivamente i rischi in itinere.

Le sfide della complessità e della dinamicità vanno dunque affrontate e vinte per non regredire: ogni equilibrio raggiunto è instabile e quindi pericoloso se porta a consolidare un illusorio status quo, o a scoraggiare l'evoluzione.

Aggiornare l'Organizzazione per sviluppare la capacità di operare 'per progetto' (con tutto quello che ne consegue) è una decisione fondamentale, e in molti casi dirimente per il successo di Aziende ed Enti.

IPMA-Italy continuerà ad impegnarsi nella promozione della cultura di Project Management in tutti i campi, ed agevolerà uno scambio proficuo di esperienze e best practices tra business diversi e con Università ed altri soggetti, Istituzioni incluse.

Un'ultima parola rivolta ai giovani ed allo Young Crew in particolare: qualcuno ha detto che se dopo i cinquant'anni non si comincia a restituire quel che si è ricevuto sino ad allora, non si è egoisti ma solo stupidi!

Impegniamoci anche con questo spirito per sviluppare i Project Manager di domani!

Aldo Gebbia
Presidente IPMA Italy

"Se credete che l'istruzione sia costosa, provate l'ignoranza"
Derek Bok (past President, Harvard University)

0
0
0
s2sdefault

L'ANNUARIO 2014-2015 DEGLI ASSOCIATI ANIMP E' ONLINE

 

Per accedere all'Annuario CLICCA QUI


La pubblicazione, arrivata alla sua ottava edizione, rappresenta uno strumento di comunicazione e presentazione degli Associati ANIMP, indirizzato soprattutto a nuovi interlocutori partner qualificati o potenziali clienti e costituisce non solo un utile strumento di lavoro, ma anche una particolare occasione promozionale per conoscere e farsi conoscere.


L'edizione on line, favorirà l'inserimento delle modifiche alle schede che di volta in volta gli Associati indicheranno.

0
0
0
s2sdefault

ANIMP ALL'OMC DI RAVENNA, 25-27 MARZO 2015


OMC 2015 logo Anche per l'edizione 2015 ANIMP sarà ESPOSITORE presso

OFFSHORE MEDITERRANEAN CONFERENCE & EXHIBITION dal titolo

FOCUS ON CHANGE: Planning the next 20 years

Diversifying choices, increasing opportunities

 

Pala De Andrè, V.le Europa, 1 - Ravenna, 25-27 Marzo 2015

Vi aspettiamo allo Stand A 12 nella Hall 5!

Per info collegarsi al sito della Fiera www.omc2015.it 

Chi volesse partecipare può compilare on-line il format "visitor registration" accedendo al link: http://www.omc2015.it/en-IT/visitor-registration/service-/?Item=visitor-registration 

 

AZIENDE ASSOCIATE ANIMP PRESENTI ALL’OMC 2015 METTONO A DISPOSIZIONE  L'INVITO DI PARTECIPAZIONE   

 

                      SOCIETA'                                                      NR. STAND       

ATLAS COPCO RENTAL 2 G2
AUMA ITALIANA SRL 3 G38
AVEVA SA ITALIAN BRANCH OFFICE 6 A1
BENTELER DISTRIBUZIONE ITALIA SPA 3 G11
BENTLEY 3 F17
BONATTI 6 C18
BOSCH REXROTH SPA 3 G22
CADMATIC ITALY 4 J9
CGT SPA 2 G11
CROSCO, INTEGRATED DRILLING & WELL SERVICES CO., LTD 3 J35
EMERSON PROCESS MANAGEMENT SRL 3 A30
F.LLI RIGHINI 4 C17
FLOWSERVE SRL 2 B11
GEA HEAT EXCHANGERS SRL 3 B24
HARPACEAS SRL 7 A6
INDRA SRL 3 L32
INTERGRAPH ITALIA LLC 1 L11
KROHNE ITALIA SRL 6 C6
LLOYD’S REGISTER EMEA ENERGY 6 C10
NUOVA ASP 1 J11
PARCOL SPA 6 A12
PIETRO FIORENTINI 1 C10
RACCORTUBI SPA 6 N8
RINA GROUP 6 P10
ROSETTI MARINO SPA 6 G10
ROTORK 1 F14
SAIPEM 2 D19
SCHNEIDER ELECTRIC 1 C18
SIEMENS SPA 1 A4
SPINA GROUP SRL 4 J19
TECHNIP 2 G8
TENARIS 6 E13
TRATOS CAVI SPA 6 A16
VALSAR SRL 4 E10
0
0
0
s2sdefault

PREMIO PER TESI DI LAUREA MAGISTRALE O DI DOTTORATO DELLA FONDAZIONE ING. LUIGI DE JANUARIO - ANNO 2016

 

Al via l'edizione 2016 del premio di laurea Ing. Luigi De Januario

La Fondazione Ing. Luigi De Januario istituisce anche per l'anno 2016, tre borse di studio per tesi di laurea magistrale o di dottorato in ingegneria, su tematiche relative alla competitività della filiera dell'impiantistica industriale italiana.

> Termine per invio documentazione: 5 maggio 2016

Leggi il regolamento all'interno del bando e scopri come partecipare

Bando Premio di Laurea

0
0
0
s2sdefault